Roma 04 marzo 2014 - Il ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo, Dario Franceschini, ha telefonato questo pomeriggio al sindaco di Volterra per comunicargli che il Mibact parteciperà, per ora, con un milione di euro agli interventi urgenti di recupero e ripristino della cinta muraria medioevale crollata a seguito delle abbondanti piogge. La cifra si aggiunge ai 3 milioni della Regione Toscana.

Franceschini aveva sentito già ieri sera il sindaco Marco Buselli e lo ha richiamato oggi per aggiornarlo sui contatti avuti con il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, e con il capo della protezione civile, Franco Gabrielli essendo Volterra ricompresa nella zona per cui è già stato dichiarato lo stato d’emergenza. “E’ importante – ha sottolineato il ministro Franceschini – che in meno di 24 ore siamo riusciti ad individuare lo strumento operativo per i primi interventi urgenti che saranno caratterizzati da un’azione congiunta del Mibact, della Regione Toscana e della Protezione civile”.