La pasticceria siciliana sbarca a Barcellona (Spagna)

 

La Pasticceria Palazzolo arriva con il suo marchio anche a Barcellona e pone la sua insegna al civico 123 della Rambla Poblenou.

Alla fine della trafficatissima Diagonal, a pochi passi dal lungomare e dalla Barceloneta, il locale nasce prevalentemente come gelateria e negli arredi ripropone il tema della natura e della artigianalità che contraddistinguono la produzione di Palazzolo, impegnato da anni a preparare da sé le basi per i propri gelati senza ricorrere a semilavorati industriali.

Dopo gli ottimi riscontri e il successo ottenuto dal punto vendita in Normandia a Rouen, aperto il 12 Novembre del 2009, un’altra avventura per Santi Palazzolo che Mercoledi 3 Luglio taglierà il nastro insieme a Jacopo D’Ettorre, titolare dell’impresa.

Anche lui, come Linda ed Emmanuel Gillot in Francia, è passato dall’essere cliente all’essere depositario all’estero di un impegno, una passione e una storia cominciata nel lontano 1920.

Si incrocino le dita, allora, affinché la qualità, l’ospitalità, la cortesia e la bontà che la Famiglia Palazzolo e i suoi collaboratori perseguono nei locali di Cinisi possano essere riprodotti a Barcellona, aprendo lì una finestra sulla Sicilia, una Sicilia buona, con i suoi odori e sapori, una Sicilia che si impegna per portare ovunque il meglio di sé.

Questa estate quindi i turisti italiani e soprattutto palermitani hanno un nuovo luogo da visitare nella capitale di Catalunya e prendersi un Gelato tipico siciliano o meglio ancora un fresco dessert !

Lascia un Commento