ELEZIONI SICILIA: VINCE CROCETTA, 30 SEGGI ASSEGNATI ALLA COALIZIONE

 

Storico risultato delle elezioni regionali siciliane: solo il 47 % degli aventi diritto è andato a votare e chi è andato a votare ha scelto Crocetta e 5 stelle.

Ha vinto il Sindaco antimafia di Gela Rosario Crocetta la competizione per la carica di Presidente della Regione Siciliana e il Movimento 5 Stelle capitanato dal nisseno Cancelleri risulta il primo partito siciliano. Una svolta storica che a detta del Presidente Crocetta si trasformerà in scelte “storiche” per la Sicilia.

Il più votato in Sicilia Franco Rinaldi del PD a Messina con oltre 18 mila preferenze.

Distribuzione dei 90 seggi:

COALIZIONE VINCENTE CROCETTA PRESIDENTE: 30 SEGGI + 9 LISTINO

  • PD: 14
  • UDC: 11
  • CROCETTA: 5

MOVIMENTO 5 STELLE: 15

GRANDE SUD: 5

PARTITO DEI SICILIANI MPA: 10

MUSUMECI: 4 + 1 (NELLO MUSUMECI)

PDL: 12

CANTIERE POPOLARE: 4

PalermoWeb seguirà da vicino pubblicando tutte le notizie provenienti come sempre da Palazzo dei Normanni.

Buon Lavoro ai nuovi deputati !

Red.PW

ELEZIONI REGIONALI DEL 28 OTTOBRE 2012

VOTI ALLE LISTE REGIONALI

RIEPILOGO REGIONALE

RISULTATI PROVVISORI DEGLI SCRUTINI
Risultati degli scrutini di n. 5308 sezioni su n. 5308 sezioni

Numero D’ordine Candidato Presidente Contrassegno Voti validi %
1 Giovanni Carlo Cancelleri
Detta/o Giancarlo, Cancellieri
Movimento Cinque Stelle
368.006 18,176%
2 Giovanna Marano
LiBeRa SiCILIa Claudio Fava PRESIDENTE
122.633 6,057%
3 Giovanni Micciche’
Detta/o Gianfranco
Presidente Micciche’
312.112 15,415%
4 Giacomo Di Leo
Partito Comunista dei Lavoratori
4.495 0,222%
5 Rosario Crocetta
la Rivoluzione e’ gia’ iniziata
617.073 30,477%
6 Lucia Pinsone
VOI VOLONTARI PER L’ITALIA
3.659 0,181%
7 Gaspare Sturzo
Sturzo Presidente
19.248 0,951%
8 Cateno De Luca
De Luca – Rivoluzione Siciliana
25.058 1,238%
9 Mariano Ferro
Il Popolo De I Forconi Mariano Ferro Presidente
31.390 1,55%
10 Sebastiano Musumeci
Detta/o Nello Musumeci
Per Musumeci Presidente
521.022 25,733%
TOTALE 2.024.696 100%

 

Lascia un Commento