468x60

Borse di studio Carrozza – Pollicino, per aiutare la ricerca oncologica

 

Sono due quest’anno i vincitori delle Borse di Studio della Fondazione Carrozza San Leonardo – Pollicino, consueto appuntamento della Città per aiutare la ricerca scientifica, con particolare riferimento all’oncologia.

La cerimonia di consegna, giovedì 13 alle ore 10 nell’Aula Magna del Rettorato, a Messina sarà presieduta dall’avv. Aurelio Wrzy, presidente della Fondazione e vedrà la partecipazione del rettore prof. Francesco Tomasello, del preside di Medicina prof. Emanuele Scribano e del prof. Francesco Trimarchi.

Saranno premiati per l’edizione 2012 i medici neolaureati con il massimo dei voti e la lode Alessandro Ilacqua con il progetto “Sessualità e fertilità in pazienti affetti da tumore testicolare” e Giuseppina Rita Ricciardi con “Caratterizzazione biomolecolare dei tumori mammari triple negative: analisi immunoistochimica di nuovi biomarkers con valore prognostico – predittivo e studio dei profili”, valutati come brillanti dalla Commissione giudicatrice, presieduta dal presidente Wrzy e composta dal preside Scribano, dall’endocrinologo e delegato del rettore Trimarchi, dall’oncologo Giuseppe Altavilla e dal radiologo Giorgio Ascenti.

Le borse consistono in somme in denaro nell’ambito delle finalità della Fondazione, volute a sostegno dell’attività di ricerca e nel ricordo dell’avv.  Francesco Pollicino, noto professionista messinese, la cui vita fu caratterizzata da rigore morale e semplicità al pari della moglie Michelina Carrozza di San Leonardo. Due personalità di valore, animate da profonda generosità; una coppia stimata che non avendo avuto figli ha destinato il cospicuo patrimonio a finalità scientifiche.

La Fondazione, portata avanti per diversi lustri dal compianto avv. Giuseppe Wrzy, padre di Aurelio ed esecutore testamentario dell’avv. Pollicino, anche per questa via offre un’opportunità in più per evitare la “fuga di cervelli” da Messina e agevolare chi, specializzato all’estero, medita di rientrare e proseguire nella sua città la carriera.

Del Consiglio d’Amministrazione, oltre al presidente Wrzy, fanno parte il rettore Tomasello, il dott. Antonio Contarino (nominato dal Prefetto), la dott.ssa Paola Campo (nominata dal Presidente del Tribunale), il prof. Pierangelo Grimaudo (docente universitario di diritto pubblico, nominato dalla Regione).

Lascia un Commento