MONDELLO #INTUTTISENSI: DOPPIO APPUNTAMENTO | PalermoWeb News

MONDELLO #INTUTTISENSI: DOPPIO APPUNTAMENTO

 

MONDELLO #INTUTTISENSI: UN VIAGGIO NEL MONDO DEI SEGNI

Spazio alla Lis, la Linga dei segni italiana, anche a Mondello #intuttisensi, la kermesse organizzata dalla Mondello Italo Belga: un evento per grandi e piccini di sensibilizzazione alla cultura sorda nell’integrazione tra sordi ed udenti. Appuntamento dunque per mercoledì 21 alle 17, al Mida Sirenetta, nella meravigliosa cornice di Mondello.

Grazie all’intervento di interpreti della Lingua dei Segni Italiana, le storie per adulti e bambini narrate da un cantastorie saranno interpretate in Lis. Verrà proposta anche un’esperienza tattile-olfattiva di oggetti tipici del paesaggio, seguita dall’etimologia in segni. Ci sará un gioco di ricerca per bambini, basato su filastrocche, anch’esse interpretate in Lis. Il tutto intervallato anche da canzoni ovviamente interpretate in Lis. Insomma, un affascinante viaggio nel mondo dei segni.
Passate parola… e segno!

Info e dettagli su www.mondellomare.it/eventi/mondello-in-tutti-i-segni/
MONDELLO #INTUTTISENSI: SONOGRAFIE E PRODOTTI TIPICI PROTAGONISTI DI SUONI DOC

Mercoledì sera, a partie dalle 19, presso il Mondello Palace Hotel, sarà la volta di Suoni Doc, un evento che racchiude in sé quasi tutti i sensi, dall’udito alla vista, passando per gusto e olfatto. L’ascolto delle registrazioni del paesaggio sonoro di una località infatti mette in evidenza alcune particolarità essenziali dei luoghi. L’accostamento al gusto e all’olfatto dei prodotti agroalimentari tipici ne completa la percezione a distanza, sollecitando i fruitori ad una esperienza diretta.

Attraverso un ascolto non più passivo, subìto e distratto, l’ascoltatore potrà immergersi in un ambiente di suoni, realizzando un’esperienza sensoriale unica: Mondello sarà raccontata utilizzando la sua memoria sonora, attraverso l’esposizione di sonografie, vere e proprie “fotografie sonore” e soundscape compositons, ritratti sonori “trasversali” che illustrano il paesaggio sonoro della borgata marinara. All’esperienza acustica si unirà l’esperienza gustativa, verrà infatti offerta una degustazione di prodotti tipici, legati alla borgata marinara: pasta con l’anciova, fette di pane con tonno, fette di pane con acciughe, fette di pane con sgombro, sfincette con marmellata di nespole, preparate dall’azienda produttrice Balistreri Girolamo di Aspra, il tutto accompagnato da un Benedè Catarratto 2012 della Cantina Alessandro di Camporeale.

La partecipazione a Suoni doc prevede un contributo di 10 euro.

L’evento, inserito nel calendario di Mondello #intuttisensi, la kermesse organizzata dalla Mondello Italo Belga, è stato curato da Ars Nova, Brusio Netlabel, canecapovolto, Rete Siciliana per il Paesaggio Sonoro con la collaborazione di Trippuzzle e del Mondello Palace Hotel.

Lascia un Commento