Ingresso gratuito al museo e alla mostra “Moderna” di Alessandro Bazan. Un calendario di eventi, visite speciali e, per la prima volta, anche un itinerario in bicicletta dal Politeama alla GAM.

Le istituzioni del Distretto Culturale di Palermo aderiscono anche quest’anno all’iniziativa del MiBAC che intende promuovere e valorizzare il Patrimonio culturale italiano aprendo gratuitamente le porte di musei, ville, monumenti, aree archeologiche, archivi e biblioteche.

Dal 14 al 22 aprile, INGRESSO GRATUITO PER TUTTI alla collezione permanente e alla mostra di Alessandro Bazan “Moderna”.

Dal 16 al 20 aprile visitabile gratuitamente la mostra “Donazioni all’Archivio” presso la sala Damiani Almeyda dell’Archivio Comunale.

Di seguito il calendario di appuntamenti del Distretto Culturale di Palermo:

  • Sabato 14 aprile ore 10,30

“L’immagine del corpo nelle collezioni della Galleria d’arte moderna di Palermo”: introduzione tematica alla collezione della GAM a cura di Antonio Di Lorenzo. La visita si concentrerà sulle opere di artisti quali Giuseppe Sciuti, Mario Rutelli, Francesco Ciusa, Antonino Leto, Ettore De Maria Bergler, Paolo Vetri, Michele Catti, Giacomo Grosso, Cesare Laurenti, Franz Von Stuck, Massimo Campigli, Felice Casorati, Pippo Rizzo, Lia Pasqualino Noto, privilegiando la lettura antropologica della resa dei corpi. – Ingresso gratuito

  • Domenica 15 aprile ore 10,30

“C’era una volta un grande albero”: visita guidata per famiglie a Villa Garibaldi e Piazza Marina, per riscoprire le storie di questi luoghi nel cuore della città e, come in veri e propri musei all’aperto, ammirarne i capolavori, primo fra tutti il magnifico Ficus Magnolioides del 1864. – Costo: 3,00 € a persona, prenotazione obbligatoria allo 091.8431605 o .

  • Lunedì 16 aprile, alle ore 17,00

Presentazione della mostra “Donazioni all’Archivio”: saranno presentate al pubblico le donazioni di beni culturali ricevute da privati negli ultimi anni. Archivi privati, opere d’arte, epistolari, testimonianze che ormai fanno parte del patrimonio storico-documentario dell’Archivio comunale. Interverranno Eliana Calandra, Francesco Teriaca, Maria Antonietta Spadaro, Vincenzo Prestigiacomo. La mostra rimarrà visitabile fino al 20 aprile dalle ore 9 alle ore 18.30. Approfondimenti su http://www.palermocultura.it/mediacenter/FE/articoli/donazioni-allarchivio.html, per informazioni .

  • Sabato 21 aprile ore 10,30

Itinerario in bicicletta “DISTRETTO IN MOVIMENTO”: una pedalata che da Piazza Castelnuovo condurrà sino alla GAM, dove si potrà partecipare a una visita guidata gratuita del museo. Questo il percorso, adatto anche ai bambini e ai ciclisti meno allenati: raduno nei pressi del palchetto della musica, a Piazza Castelnuovo; via Ruggero Settimo, via Maqueda, Piazza Sant’Antonino, piazza Giulio Cesare, via Paolo Balsamo, Corso dei Mille, via Lincoln, via Niccolò Cervello, via Torremuzza, via Alloro sino a piazza Croce dei Vespri. Arrivo in GAM e ritorno libero. A cura di Coordinamento Palermo Ciclabile e Civita Sicilia. Assicurazione obbligatoria: 1 € per i soci Palermo Ciclabile, 2 € per i non soci, prenotazione obbligatoria allo 091.8431605 o .