gennaio | 2012 | PalermoWeb News

Archive for: gennaio 2012

MOSTRE: “Imagine Vucciria” al Cervantes

 

Martedì 31 Gennaio alle ore 19 si inaugura all’Istituto Cervantes di Via Argenteria Nuova di Palermo la mostra “Imagine Vucciria”.

Le foto esposte sono state realizzate da 5 ragazzi che vivono nel quartiere e rispecchiano un’immagine personale della Vucciria vista dai loro occhi.

L’evento rappresenta la chiusura di un laboratorio di fotografia condotto da Andrea Cattano e Silvia Renda.

Il progetto realizzato dalla soc. coop. soc. Bond Of Union è stato finanziato dal programma comunitario Gioventù in Azione.

MOSTRE: visita guidata all’Abatellis e presentazione catalogo allo Steri

 

Circuito del Mito, l’1 febbraio a Palermo visita guidata alla mostra “Pittura della Tarda Maniera dai depositi dell’Abatellis” e presentazione del volume/catalogo scritto da Teresa Pugliatti ed edito da Kalòs.

Alle 16,30 visita alla Galleria Abatellis insieme alla curatrice Teresa Pugliatti.
Alle 17,30 presso l’Aula Magna di Palazzo Steri, presentazione del volume “Pittura della tarda Maniera nella Sicilia occidentale (1557-1647)”.

Un’occasione per visitare la mostra “Pittura della tarda Maniera dai depositi di Palazzo Abatellis” promossa da Il Circuito del Mito – la rassegna dell’Assessorato regionale al Turismo, Sport e Spettacolo, diretta dal regista Salvatore Presti – con una guida d’eccezione: la curatrice della mostra, già docente di Storia dell’Arte all’Università di Palermo, Teresa Pugliatti. Dopo l’inaugurazione dello scorso 25 gennaio con l’esposizione, per la prima volta al pubblico, di 6 tavole di grandi dimensioni nella splendida cornice di Palazzo Abatellis, mercoledì 1 febbraio, l’evento si “colora” di altri due appuntamenti: alle ore 16,30, appunto, la visita guidata alla mostra allestita (ingressi gratuito, fino al 29 febbraio) a Palazzo Abatellis in via Allloro 4 e alle 17,30, a Palazzo Steri, sede del rettorato universitario, la presentazione del volume – catalogo firmato dalla stessa Teresa Pugliatti e dal titolo Pittura della tarda Maniera nella Sicilia occidentale (1557-1647). Un testo, edito da Kalòs, frutto di anni di ricerche tra archivi e chiese di Sicilia, ricco di ricostruzioni e opere inedite.

Con questo volume Teresa Pugliatti prosegue il suo “racconto” (iniziato con i volumi pubblicati da Electa Napoli Pittura del Cinquecento in Sicilia: vol. 1, La Sicilia occidentale, e vol. 2, La Sicilia orientale) sulla pittura siciliana del Cinquecento spingendosi fino ai primi quattro decenni del Seicento, con attenzione alla linea della tarda Maniera, esaminando l’opera e la biografia di alcuni fra i più significativi pittori siciliani: Simone de Wobreck, Giovan Paolo Fonduli, Giuseppe Alvino e i suoi numerosi collaboratori e allievi, Vincenzo La Barbera, i due “Zoppo di Gangi” (Gaspare Bazzano e Giuseppe Salerno), e infine Pietro D’Asaro, detto il Monocolo di Racalmuto. L’importanza di questo lavoro sta inoltre nella correzione di numerosi errori tradizionali con un chiarimento, storico e critico, delle singole personalità, e nella ricostruzione unitaria di quel periodo storico- artistico. Il volume è corredato da oltre trecento immagini a colori.

Introdurranno la presentazione del volume: Daniele Tranchida, assessore regionale al Turismo, Sport e Spettacolo; Marco Salerno, Dirigente Generale del Dipartimento Turismo, Sport e Spettacolo; e Salvatore Presti, Direttore artistico del Circuito del Mito.

Presiede i lavori, Salvatore Nicosia Università di Palermo.

Interverranno con l’autrice: Giuseppe Restifo, Università di Messina; Vincenzo Abbate, Fondazione Mandralisca, Cefalù; Giovanni Mendola, Liceo artistico E. Catalano, Palermo; Gaetano Bongiovanni, Soprintendenza BB.CC.AA., Palermo; e Vittorio Casale Università di Roma.

Ingresso gratuito alla mostra, da martedì a venerdì dalle 9 alle 18, sabato e domenica e festivi dalle 9 alle 13