dicembre | 2011 | PalermoWeb News

Archive for: dicembre 2011

TEATRO PUPI: Due spettacoli di Enzo Mancuso per iniziare l’anno nel segno delle tradizioni popolari

 

Da oltre un decennio la Compagnia Carlo Magno di Enzo Mancuso, ultimo discendente della storica famiglia Mancuso, attiva a Palermo e in provincia dagli anni Venti, ha avviato un metodico lavoro di messa in scena su antichi canovacci di tutti gli episodi della “Storia dei Paladini di Francia”.

Lo spettacolo “LA NASCITA DI ORLANDINO”, tratto da antichi canovacci, libero adattamento scenico e regia di Enzo Mancuso, è l’episodio centrale di una triade dedicata alla nascita di Orlando e alle sue successive prime gesta che la compagnia ha deciso di proporre nel periodo natalizio e per la Befana nel proprio teatrino a Palermo.

Giovedì 5 e Venerdì 6 Gennaio 2012 ore 18,00 – Ingresso 6 euro: rid. 4 euro

Berta e Milone, fuggono da Parigi e nel bosco incontrano e liberano dalle mani di due ladroni la principessa Galisena la cui triste storia per molti versi rispecchia la loro. Nel frattempo, a palazzo, Carlo Magno è in preda alla furia per l’affronto subito e divulga la disposizione di arrestare e immediatamente impiccare i due amanti. Gli appare però in visione un angelo, che lo induce a non fare uccidere i due amanti e a farli solo bandire dalle terre di Francia: ha saputo dal messaggero di Dio che la sorella Berta porta in grembo un bambino che diventerà la bandiera della cristianità.(…)

Mentre nel successivo episodio “Orlando Conquista le armi” Orlando difendendo Carlo Magno vendica la morte del padre e conquista le armi.

Sabato 7 e Domenica 8 Gennaio 2012 ore 18,00 - Ingresso 6 euro: rid. 4 euro

Carlo Magno con i suoi paladini si trova in Aspromonte per fermare l’esercito di Almonte D’Asia . Si susseguono aspre battaglie in campo aperto in cui trova la morte Milone D’Anglante, padre di Orlando. (…)Orlando fuggito dal seminario assieme ad Astolfo per andare a combattere a fianco del padre interviene in difesa di Carlo Magno durante un ferocissimo duello con Almonte d’Asia, e approfittando di un attimo di esitazione di Almonte – a cui avevano predetto la morte per causa di un fanciullo – lo uccide con la lancia. Orlando si conquista così le armi, la spada Durlindana e il cavallo del nemico ucciso.

Dove: Teatro Carlo Magno, Via Collegio di Maria al Borgo,17 Palermo – Info: 0918146971 – Cell. 3475792257 – e-mail: [email protected] 

 

 

MOSTRA: “L’essenziale”

 

DALL’ARTISTA PALERMITANA MARGHERITA LUPO

La Sala Borsellino di palazzo Jung ospita da domani e fino al 14 gennaio la mostra “l’Essenziale”, dell’artista Margherita Lupo, in arte Marghilu. La personale sarà inaugurata alle 18 dal presidente della Provincia Giovanni Avanti, dall’assessore alla cultura Pietro Vazzana, alla presenza dell’artista, del curatore dell’evento Paolo Battaglia e del responsabile dell’allestimento Mirko Motisi.  L’essenzialità dei tratti sono fonte  d’ispirazione per Margherita Lupo che propone una serie di pitture, una trentina in totale con varie tecniche, dove si alternano personaggi femminili in un gioco di sguardi e di situazioni.

L’artista, recensita dal critico d’arte Paolo Levi, è nata e vive a Palermo. L’esposizione, promossa dalla Provincia,  gode del patrocinio del Premio Arte Pentafoglio e  del Circolo Ufficiali Palermo.

La mostra è visitabile fino al 14 gennaio  da lunedì a venerdì dalle 10,00 alle 12,30 e dalle 16,30 alle 19,00 – sabato dalle 10,00 alle 12,30, domenica e festivi chiusura.

L’ingresso e il catalogo sono gratuiti.