Domenica 27 Novembre 2011 il wwf sezione di Palermo organizza un’escursione naturalistica alla scoperta di Malvicino e Bonvicino, due castelli fra Gibilmanna ed Isnello.

Ecco di seguito il programma e le indicazioni per chi volesse partecipare.

Si parte con auto proprie alle ore 8:00 dalla sede del WWF di Via Enrico Albanese 98 si percorre l’autostrada PA-ME fino all’uscita di Cefalù poi per Gibilmanna. Si imbocca la stradina per l’osservatorio geofisico quindi al III tornante si lasciano le auto e si sale a piedi lungo lo stagliafuoco sud del pizzo sant’angelo 1081 mt (circa 180 mt di dislivello in salita) fin sulla cima della cresta alla ricerca dei resti del Castello MALVICINO (o castrum sancti angeli) del 1337.

Ridiscesi rapidamente, si riprendono le auto e si percorre la strada provinciale per Isnello per fermarsi poco sotto il tornante Gallefina.

Da qui si scende a piedi lungo il sentiero fino a giungere (125 mt di dislivello a scendere) il Castello BONVICINO.

Difficoltà: poco meno che facile

Bibliografia: Castelli Medievali di Sicilia CRICD 2001 pag. 72, 292 e 337.

Si raccomandano scarponcini da escursionismo, abbigliamento adatto alla stagione autunnale, acqua e provviste per il pranzo, colazione al sacco.

Referente dell’escursione è il Dott. Dino Maniscalco, cell: 368 3064269

Regole di partecipazione e assicurazione.

Per partecipare alle escursioni del WWF Palermo, che sono aperte a tutti, è necessaria la copertura assicurativa del rischio infortuni, il cui costo per ogni escursione è di € 2,00. I soci del WWF Palermo possono pagare una quota assicurativa annuale. Chi non è socio WWF, ed ha un’età maggiore o uguale ad anni 10, è inoltre tenuto al pagamento di una quota di partecipazione di € 5,00, valida come acconto per la futura iscrizione al WWF.

Condivisione delle spese di viaggio.