Martedì 29 novembre 2011, ore 17,30 presso la sede della Provincia Regionale di Palermo a Palazzo Comitini, via Maqueda 100 Sala Martorana è programmata la presentazione del volume di Giulia Sommariva “La via dello zucchero. Borghi feudali dalla Valle dell’Eleuterio alla Valle dell’Imera” , con fotografie di Andrea Ardizzone.

All’evento interverranno Giovanna Cirino e Ferdinando Maurici. Sarà presente l’autrice e seguirà la proiezione di fotografie a cura di Andrea Ardizzone.

Da valle a valle, dall’Eleuterio all’Imera. Un solo, esteso territorio legato da un unico filo conduttore – la genesi feudale, la forte vocazione agricola e industriale (per l’attività dello zucchero e delle tonnare) e un paesaggio culturale omogeneo fatto di torri, masserie, tonnare e castelli, nonostante il variegato corso degli eventi storici e l’evoluzione delle colture che col tempo hanno trasformato il territorio passando dalla canna da zucchero, ai cereali, alla viticoltura, agli agrumi.

Una prospettiva nuova, diversa. Non più storia di singole comunità municipali dissociate dal territorio ma un territorio che diventa memoria collettiva e protagonista della sua storia.

Le dieci comunità che hanno connotato le tappe della via dello zucchero, configurandosi pure come significativi esempi di vita feudale nel passaggio da borghi a città, oggi costituiscono centri minori dell’hinterland palermitano, località che, nonostante un notevole patrimonio di testimonianze monumentali e artistiche, restano tuttavia ai margini di un turismo che non le conosce e quindi le ignora.

Questo libro vuole proporsi come rinnovamento della memoria, strumento di conoscenza per scoprire una serie di itinerari che ben riassumono nel loro insieme il ruolo rivestito in passato dal territorio. Vuole essere un contributo di rivalutazione culturale per le dieci comunità interessate, occasione per divulgare le loro risorse, e, nello stesso tempo, suscitare nel lettore il desiderio di conoscere da vicino i luoghi descritti.

TITOLO: La via dello zucchero. Borghi feudali dalla valle dell’Eleuterio alla valle dell’Imera

Giulia Sommariva è giornalista pubblicista. Collabora con la rivista “Kalós – arte in Sicilia” e ha pubblicato numerosi articoli e libri dedicati alla storia e al patrimonio architettonico della Sicilia. Ricordiamo: Palazzi nobiliari di Palermo (2004), Bagli e ville di Palermo e dintorni (2005), Palermo cento chiese nell’ombra (2007), Bagaria, il territorio e le ville (2009).