Con un recital pianistico dedicato alle composizioni di Fryderyk Chopin prosegue, venerdì 1 luglio alle ore 20:30 presso la sede del Centro Culturale Biotos (via XII Gennaio, 2) la stagione concertistica 2011 della sezione A.Gi.Mus. di Palermo.

Protagonista assoluto di questo secondo appuntamento sarà il giovane pianista palermitano Valerio Novelli che proporrà al pubblico dell’A.Gi.Mus. l’ascolto della Polonaise Fantaisie in La bemolle maggiore, Op. 61, un’opera del 1846 che ha tardato ad affermarsi nel repertorio pianistico a causa della sua notevole complessità, lo Scherzo n. 2 in si bemolle minore, Op. 31 del (1831-32) e lo Scherzo n. 4 in Mi maggiore, Op. 54 (1841-42).

Completeranno il programma la Fantasia in fa diesis minore op. 28 di Felix Mendelssohn-Bartholdy (pubb. 1834), considerata la più importante composizione a carattere virtuosistico di questo autore  e la brillante L’isle Joyeuse di Claude Debussy (1904).

Diplomatosi a pieni voti presso il Conservatorio di Palermo sotto la guida di Aurelia Spagnolo, Valerio Novelli è stato premiato in diversi Concorsi quali il  Concorso “Città di Palermo” (2000), il Concorso Nazionale “E. Sollima” (2008) e il XIV Concorso Nazionale “Città di Cacciamo” (2009).

È regolarmente ospite di diversi enti ed associazioni concertistiche per le quali si esibisce sia come solista che in formazioni da camera. Dal 2010 segue i Corsi di Perfezionamento tenuti da Roberto Plano.

I biglietti (€ 5) per i singoli concerti saranno disponibili presso il Centro Culturale Biotos di via XII Gennaio, 2 – Palermo. Informazioni: 091 323805 – 3341251920 – palermo.agimus@agimus.it.