Ancora una volta Bagheria aderisce alla manifestazione nazionale la notte dei musei patrocinata dal Ministero dei Beni e attività culturali.

Il museo Guttuso sarà aperto tutta la sera con ingresso gratuito.

Alle 22,30 le note della chitarra di Francesco Maria Martorana risuoneranno nei corpi aggiuntivi del museo e si potrà visitare la mostra di pittura “Facce acriliche”, dell’artista Barbara Correnti.

Anche villa Aragona Cutò sarà aperta fino a tarda sera. Alle 21,00 in villa si terrà un concerto “You don’t know what love is” di Anna Bonomolo e Jazz in Progress Trio inseriti nel calendario di eventi Primavera barocca e ancora arte con la mostra “Colori dell’Anima” di Roberta Marotta.

Alla Certosa alle ore 18,30 si inaugurerà la mostra della biennale della ceramica Sicilia-Malta-Cipro.

La notte dei musei si concluderà domenica 15 maggio alle ore 17,30 con la straordinaria apertura della putia-museo di Ignazio Buttitta.

“Le ville, il museo e l’arte con musica, ceramica e pittura saranno i protagonisti della notte dei musei” – dichiara l’assessore Emanuele Tornatore che si è speso per l’organizzazione di tutti gli eventi- un’occasione importante per promuovere il territorio per sensibilizzare alla conservazione attraverso un’attiva e consapevole fruizione dei beni culturali.”